condizioni 

                                                                                                                                                                                                 

1.  OGGETTO E DURATA DEL CONTRATTO
1.1  Le presenti condizioni generali regolano ogni compravendita e fornitura di merci da Italsport al Cliente meglio generalizzato sul frontespizio che non siano già diversamente disciplinate per iscritto tra le parti.
2.  INVIO ORDINI, TERMINI E CONDIZIONI
2.1 Il Cliente invia a Italsport tramite il sito web www.italport-group.it, ovvero a mezzo fax o e-mail, l’ordine, che costituisce proposta d’acquisto irrevocabile ai sensi dell’art. 1329 c.c. per il termine di 20 giorni.
2.2 Italsport, a seguito di richiesta del Cliente, s’impegna a fornire a quest’ultima specifico username e password per l’accesso nell’area riservata del proprio sito internet. Il Cliente è responsabile degli ordini inviati tramite l’utilizzo dei suddetti codici di accesso al sito.
2.3 L’ordine inviato dal Cliente dovrà contenere la specifica completa degli articoli ordinati, con l’esatta indicazione della marca, del nome e del codice articolo, delle taglie e dei colori richiesti (ove previsti), nonché della quantità richiesta per ciascuna taglia, modello e colore.
2.4 L’ordine dovrà altresì contenere l’esatta descrizione ed il disegno grafico completo (con i colori e le misure effettive) delle eventuali personalizzazioni richieste (loghi, nomi e sponsor) con l’indicazione della tecnologia da applicare (stampa, serigrafia, ricamo) e della posizione di applicazione sull’articolo.
2.5 Italsport comunicherà la propria accettazione per iscritto, mediante la cd. “conferma d’ordine”, da inviarsi a mezzo fax o e-mail.
2.6 Con la ricezione da parte del Cliente della conferma d’ordine inviata da Italsport il contratto dovrà intendersi concluso ed immodificabile.
3. PREZZI
3.1 I prezzi s’intendono concordati tra le parti così come pubblicati nel sito internet di Italsport, ovvero, se diversamente concordato, nel cd. “listino riservato” indicato in frontespizio che, sottoscritto da entrambe le parti, costituisce parte integrante delle presenti condizioni generali.
3.2 Il listino potrà comunque subire variazioni corrispondenti agli aumenti di mercato al momento dell’accettazione dell’ordine.
3.3 Le variazioni di listino saranno aggiornate in tempo reale e rese disponibili sul sito web della Italsport, al quale il Cliente può accedere con accesso riservato.
3.4 La personalizzazione dei prodotti acquistati verrà effettuata al prezzo indicato nel “Listino Stampe” – indicato in frontespizio che, sottoscritto da entrambe le parti, costituisce parte integrante delle presenti condizioni generali e che potrà subire variazioni corrispondenti agli aumenti di mercato al momento dell’accettazione dell’ordine.
3.5 Il prezzo delle personalizzazioni, pur se comprensivo di un concorso alle spese sostenute per la realizzazione di pellicole, cliché, matrici, stampi, ed impianti in genere, non costituisce il prezzo d’acquisto degli stessi, che rimarranno di proprietà esclusiva della Italsport, che provvederà a custodirli per 6 mesi dalla data di realizzazione, trascorsi i quali, in caso di nuovo ordine, verrà richiesto nuovo contributo spese al Cliente.
3.6 Il Cliente potrà acquistare i suddetti clichè, pellicole, matrici, stampi ed impianti corrispondendo un importo pari al doppio del contributo spese richiesto per la realizzazione degli stessi.
3.7 I prezzi indicati nei suddetti listini sono comprensivi del normale imballo fornito dal produttore (sacchetti, scatole, ecc…) e dovranno essere maggiorati dell’IVA e di ogni ulteriore eventuale imposta di legge. Il costo di eventuali imballi speciali sarà preventivato di volta in volta su richiesta del Cliente.
4. CONSEGNA DELLA MERCE
4.1 La data di consegna della merce è da intendersi meramente indicativa e non tassativa e potrà subire variazioni in base alle esigenze della Italsport, che ha facoltà di effettuare anche consegne parziali.
4.2 La consegna della merce viene effettuata a cura e spese del Cliente, che s’impegna a ritirarla entro e non oltre 10 giorni dal momento in cui la Italsport ne comunicherà per iscritto al Cliente l’approntamento.
4.3 Trascorso il termine di 10 giorni dalla comunicazione di approntamento della merce la stessa si intenderà consegnata, ad ogni effetto di legge.
4.4 Ove il Cliente incarichi un vettore, o comunque un soggetto di fiducia che dovrà essere espressamente comunicato per iscritto a Italsport, per il ritiro della merce, la consegna s’intenderà avvenuta con l’affidamento della merce al vettore o al soggetto indicato dal Cliente.
4.5 Su espressa richiesta del Cliente, da comunicarsi unitamente all’ordine, Italsport provvederà direttamente ad incaricare un vettore per il trasporto della merce all’indirizzo che il Cliente dovrà comunicare unitamente alla richiesta. In tal caso sarà facoltà di Italsport scegliere a propria discrezione il vettore da incaricare e le modalità del trasporto. Anche in tal caso la consegna della merce s’intenderà avvenuta con l’affidamento al vettore e Italsport provvederà ad addebitare alla Somministrata le spese di trasporto.
4.6 In ogni caso di ritardo nel ritiro della merce da parte del Cliente, Italsport, oltre ad emettere fattura e ad esigere il pagamento della merce secondo i tempi e le modalità contrattualmente convenute, avrà facoltà di pretendere il pagamento di una penale pari ad € 0,25/kg per ogni giorno di ritardo oltre il 10°, nonché le spese di immagazzinamento e sosta di merce presso i propri magazzini, applicando le tariffe correnti nella zona, ovvero di provvedere a depositare la merce presso un locale di pubblico deposito per conto e a spese del Cliente, dandone prontamente notizia al compratore, ai sensi dell’art. 1514 c.c., salvo comunque il maggior danno.
4.7 Resta inteso che la venditrice non si assume nessun onere di custodia e garanzia della merce lasciata in giacenza nei propri magazzini, né avrà responsabilità alcuna per la merce lasciata in pubblico deposito.
5. MODALITÁ DI PAGAMENTO
5.1 Entro 3 giorni dalla ricevimento della conferma d’ordine il Cliente provvederà a corrispondere il valore complessivo dell’ordine stesso. Solo con il credito accertato la merce verra impengata e successivamente spedita.
5.2 Tutti i pagamenti devono essere effettuati nei termini e nei modi pattuiti, esclusivamente presso la sede della venditrice, anche in caso di ritardo nella consegna della merce.
5.3 Il compratore prende atto che la fatturazione verrà effettuata in corrispondenza con la consegna della merce anche per gli ordini evasi parzialmente o con consegna frazionata.
5.6 Ove sia pattuito un pagamento dilazionato, il mancato pagamento anche di una sola delle rate concordate, comporterà automaticamente la decadenza del Cliente dal beneficio del termine e dal diritto agli sconti eventualmente praticati e Italsport avrà il diritto di pretendere, in un’unica soluzione, il pagamento dell’intero importo ancora dovuto, maggiorato del maggiore importo già scontato, anche per l’evasione di ordini diversi con immediata decorrenza degli interessi di mora per l’intero residuo credito.
6. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
In caso di mancato pagamento da parte del Cliente anche di una sola delle rate pattuite, ovvero la stessa sia divenuta insolvente o abbia diminuito le garanzie che aveva dato o non abbia dato le garanzie promesse, il contratto dovrà intendersi risolto di diritto, previa comunicazione scritta da parte della Italsport di volersi valere della presente clausola.
7. CLAUSOLA PENALE
In caso di risoluzione del contratto ai sensi del punto 6, il Cliente sarà tenuto al pagamento di una penale pari al doppio del corrispettivo pattuito, salvo comunque il maggior danno.
8. MODALITÁ PER RESO ED ACCREDITI
8.1 Eventuali vizi o difetti della merce dovranno essere tempestivamente denunciati entro e non oltre 8 giorni dalla consegna della stessa.
8.2 In ogni caso non sarà accettato alcun reso di merce che non sia stato previamente autorizzato per iscritto da Italsport con attribuzione di uno specifico numero progressivo.
8.3 Sulla bolla di accompagnamento del reso devono essere citati gli estremi della fattura di vendita e/o della bolla di accompagnamento (come prescritto dall’art.21 DPR 633/72), nonché l’indicazione del numero progressivo di cui al punto 8.2, attribuito da Italsport all’autorizzazione. La merce dovrà essere corredata dal proprio imballo originale e non dovrà essere stata manomessa. In caso contrario, ove non sia riconosciuto il difetto denunciato, il reso della merce potrà essere rifiutato.
8.4 In nessun caso Italsport risponderà per la contestazione di vizi o difetti della merce contestati dopo che il cliente avrà personalizzato gli articoli ordinati.
9. VARIAZIONI ARTICOLI A CATALOGO
9.1 Italsport non garantisce che le linee, i modelli, i disegni, i loghi ed in generale le caratteristiche della merce indicata nei cataloghi dei propri fornitori rimangano invariati, anche in corso di validità del catalogo, ovvero ad ordine già avvenuto.
9.2 In ogni caso, saranno tollerate variazioni di modica entità, quali, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, le variazioni non superiori al 20% nella composizione del prodotto (cotone, poliestere, ecc…) e nelle tonalità di colore nel sistema Pantone, nonché modifiche della lavorazione (cuciture, cerniere, ecc…) e negli inserti, tali da non incidere sull’identità dell’articolo.
10. FORO ESCLUSIVAMENTE COMPETENTE
Per qualsiasi controversia relativa alla validità, all’efficacia, all’esecuzione e all’interpretazione del presente contratto è esclusivamente competente il Foro di Bergamo.

TORNA ALLA HOME